Helveg: «Finale contro la Juve? Quello è il mio rammarico»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Thomas Helveg, ex difensore di Milan e Inter, è tornato alla memoria alla finale di Champions League contro la Juventus

Nella finale di Champions League tra Juve e Milan nel 2003, Thomas Helveg non era nemmeno in panchina. Ecco il suo racconto a Tuttosport.

HELVEG – «Considerai il trasferimento dall’Udinese al Milan come una promozione. Mi sono detto: ce l’ho fatta. Mi sentivo pronto per il grande salto. La vittoria più bella è stata quella dello Scudetto. Quando è successo nel mio primo anno nel Milan mi sono sentito davvero felice. Anche la vittoria della Champions è stata bella, ma mi è dispiaciuto non giocare la finale e non essere nemmeno in panchina».

Condividi