Higuain: «Champions? Bei ricordi. Addio all’Europa? Non mi divertivo più»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Pipita Gonzalo Higuain ha parlato dei suoi ricordi Champions e anche dell’addio alla Juventus e all’Europa

Gonzalo Higuain ha lasciato la Juventus e ha iniziato la sua nuova avventura in MLS con l’Inter Miami. Il giocatore ha parlato anche dell’addio al calcio europeo e della Champions che riparte oggi. Ecco le sue parole alla CBS.

CHAMPIONS – «Ho molti bei ricordi. La prima contro il Tottenham con la Juventus a Wembley, il ricordo di aver quasi eliminato il Real Madrid, quando stavamo vincendo 3-0 a casa loro in una partita che ci siamo goduti fino a quel finale. Anche la sfida tra Napoli e Borussia Dortmund, per poco non veniva giù il San Paolo. Ho perso una finale ma anche solo aver potuto vivere quell’adrenalina per la gara, la vigilia, è stato comunque bello».

L’ADDIO – «Volevo venire in MLS per essere di nuovo felice, in Europa non ero più felice. Credo che dal punto di vista mediatico l’Europa fosse troppo. Dovevo dimostrare qualcosa partita dopo partita, il che è quel che ho fatto in tutta la mia carriera, e mi stavo spazientendo. Non ti danno il tempo di goderti davvero il fatto che giochi a calcio».

LEGGI ANCHE: Matuidi e Higuain alla conquista di Miami: il messaggio del francese – FOTO

Condividi