Howedes, altro che 19: «Posso giocare dappertutto» – VIDEO

howedes
© foto www.imagephotoagency.it

Benedikt Howedes ha rilasciato le sue prime dichirazioni da giocatore bianconero: «Posso giocare a destra, a sinistra e in mezzo»

Niente 19, ma Howedes sceglie comunque un numero che fa scalpore. Il 21 che fu in ordine di tempo di Zidane, di Pirlo e di Dybala. Non male per un difensore, anche se i tifosi volevano a gran voce il 19 dell’ex Bonucci. Il difensore tedesco ha poi rilasciato le sue prima dichiarazioni ai microfoni di Jtv.

«Sono molto emozionato. Questo è un grande club, questa è una bellissima città. Ho parlato con Sami Khedira prima di venire qui e mi ha detto solo una cosa: ‘Devi venire, è fantastico’. Il sole splende, sarà una grande giornata».

«La Juventus è uno dei 5 club più grandi al mondo. Ha ottenuto tante vittorie e io voglio essere parte di tutto questo. Darà il massimo per tutti i successi futuri. Sono un difensore multifunzionale: posso giocare sia a destra che in mezzo che in centro. Sono un buon colpitore di testa sia in fase offensiva che in fase difensiva. Queste sono un pò le mie qualità». E poi abbozza in un italiano ancora un pò stentato un «fino alla fine forza Juventus».

 

Condividi