Icardi assicura: «A Parigi sto bene». Ma intanto spinge per la Juve: il retroscena

Icardi assicura: «A Parigi sto bene». Ma intanto spinge per la Juve: il retroscena sul futuro dell’attaccante argentino

Dopo la tripletta messa a segno ieri contro il Saint-Étienne in Coupe de la Ligue, Mauro Icardi ha parlato chiaramente del suo futuro: «È vero che mi sento bene a Parigi, non abbiamo ancora parlato di nulla. Ci sono ancora 4-5 mesi prima della fine. Se avrò la possibilità di restare, ne sarò felice».

Stando però a quanto rivelato questa mattina da Repubblica il giocatore vorrebbe spingere per un suo approdo alla Juventus la prossima estate. Il PSG ha un accordo con l’Inter per il riscatto delle prestazioni dell’attaccante a fine stagioni per 70 milioni di euro, ma l’argentino godrebbe del diritto di veto. Proprio i nerazzurri sarebbero però il principale ostacolo per l’approdo di Maurito in bianconero.