Iniesta mortifica Cristiano Ronaldo: «Non regge il paragone con Messi»

© foto www.imagephotoagency.it

Iniesta mortifica Cristiano Ronaldo: «Non regge il paragone con Messi». Le dichiarazioni dell’ex centrocampista del Barcellona

GUARDIOLA – «È un tecnico spettacolare in tutti i sensi, che ha allenato una generazione di calciatori cresciuti insieme con lo stesso modo di giocare e con del talento sensazionale».

MESSI-RONALDO – «Messi è il numero 1 perché ha tutto e riesce a essere determinante praticamente in tutte le partite da anni, non ho mai visto un giocatore così decisivo e forte. Leo è inarrivabile, non lo si può paragonare a Cristiano Ronaldo».

IBRAHIMOVIC – «Ibrahimovic è compatibile con qualsiasi tipo di calcio e qualsiasi compagno di squadra. Un giocatore come lui non può essere che un valore aggiunto, è uno dei calciatori più importanti al mondo. La sua esperienza a Barcellona non fu facile, però aver condiviso con lui lo spogliatoio sarà per sempre un grandissimo ricordo».

SFIDE ALLE ITALIANE – «Contro le squadre italiane ci sono stati momenti di felicità e momenti di tristezza, come nei quarti di Champions con la Juve, nel 2017. Ho affrontato Milan, Inter, ma contro la Juve abbiamo completato anche il secondo triplete. Ho avuto il piacere di giocare in stadi meravigliosi in Italia e di affrontarvi con la nazionale spagnola. Sempre grandi partite. Ho un ricordo molto brutto dell’Europeo del 2016, l’Italia di Conte giocò una gran partita, molto meglio di noi e ci eliminò».