Szczesny: «Il secondo tempo è un segnale positivo per il ritorno»

szczesny-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Wojciech Szczesny, portiere della Juventus, ha analizzato la sconfitta contro il Lione: ecco le parole del polacco

Szczesny commenta la scofitta contro il Lione ai microfoni di Sky Sport: ecco le sue parole dopo la gara.

LA GARA«E’ successo che il primo tempo abbiamo sbagliato, poi siamo migliorati, ci è mancato di fare un gol, un tiro in porta. C’è ancora da giocare il ritorno però».

CONCENTRAZIONE«Non sono d’accordo sulla concentrazione: dopo il primo tempo abbiamo giocato bene, ma l’abbiamo pagato con la sconfitta. Direi che però il secondo tempo è un segnale positivo».

GOL «Sicuramente la mancanza di un uomo ha fatto la differenza, l’azione bisogna fermarla prima che inizia sul fallo laterale. Succede quando uno mette la palla dentro che possa esserci un rimpallo: bisognava fermarli prima».

ATTEGGIAMENTO «Sul calcio d’angolo è stato anticipato Bentancur, ma ci sta in una marcatura a zona. Hanno fatto un buon cross. Altre cose non so, non sapevo niente. Bonucci e Pjanic non si sono capiti, menomale che il giocatore del Lione ha tirato fuori, poteva essere molto peggio».