Ippolito: «La Juventus Women è il club più grande al mondo»

© foto Juventus TV

Dalila Ippolito è una nuova calciatrice della Juventus Women: ecco le parole dell’argentina sulla sua scelta

Dalila Ippolito è una nuova calciatrice della Juventus Women. Ecco le sue prime parole da bianconera a Juventus TV.

LA SCELTA«Prima di tutto voglio ringraziare la Juventus per questa opportunità. Penso questo sia il più grande club del calcio femminile al mondo quindi sono molto grata di essere qui. La prima volta che ho sentito qualcosa ho pensato “Wow, la Juve? Davvero?”. Ma allo stesso tempo ero molto felice, è una grande opportunità che devo sfruttare. Il livello è molto alto, com eho detto prima sono nel più grande club femminile del mondo quindi l’obiettivo è continuare a vincere titoli e guadagnarmi il posto in una squadra così da provare il mio talento».

PASSIONE «La mia passione per il calcio nasce molto presto, quando avevo tre anni staccavo la testa alle bambole per palleggiare. Avevo sempre una palla attaccata al piede, questo è ciò che amo di più e lo terrò sempre con me. Ho iniziato a giocare fin da quando ero una bambina. Ho giocato con mio cugino che ha cinque anni più di me. Gli ho urlato dalla finestra del mio quartiere se potevo giocare con lui. Qualche volta me lo permetteva, qualche volta no, per paura mi facessi male. Tutto è cominciato allora. Dopo di che, quando avevo 8 anni, sono andata in un club e ho giocato con i ragazzi. Ero l’unica ragazza lì. E così è iniziata la mia carriera».

IDOLO«Messi, sempre. Lo ammiro, è un grande dentro e fuori dal campo. Un privilegio provare a seguire le sue orme. Lo seguo, lo ammiro molto perchè è straordinario in campo e fuori. Non c’è nessuno come lui, questo è quello che ammiro, la sua umiltà».

NUMERO 5 «Ho preso il numero cinque perchè è un numero storico, indossato dal grande Zidane. So che non l’ha indossato qui ma al Real Madrid però questa è la ragione dietro la mia scelta».

TIFOSI«Voglio ringraziare tanto i tifosi, dal primo giorno mi hanno mandato tantissimi messaggi, augurandomi il meglio. Questo mi ha reso moto entusiasta e felice e mi ha spinto a voler essere qui il prima possibile. Grazie e vi prometto che darò tutto il mio meglio per questa maglia. Forza Juve».

Condividi