Connettiti con noi

News

Italia Austria 2-1 dts: Chiesa e Pessina portano gli azzurri ai quarti

Pubblicato

su

Italia Austria: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match, valido per gli ottavi di finale di Euro 2020

L’Italia di Roberto Mancini, dopo un entusiasmante girone, batte Austria agli ottavi di Euro2020 tra mille difficoltà. Decidono Chiesa e Pessina nei supplementari.


Italia Austria 2-1: sintesi e moviola

2′ Ammonito Arnautovic – Entrata dura e in ritardo su Barella

6′ Barella in verticale per Immobile – Che si butta in scivolata e finisce addosso a Bachmann che si lamenta

11′ Tiro Spinazzola – Conclusione con angolo ridotto dopo un break di Verratti. Non trova la porta

17′ Tiro Barella –Conclusione di prima intenzione dal limite dopo una grande azione di Spinazzola. Si salva di piede Bachmann

18′ Tiro Arnautovic – Scappa alle spalle di Bonucci e prova la conclusione di controbalzo da fuori. Il pallone si perde alto

25′ Occasione Immobile – Non riesce a controllare un pallone spiovente di Barella. Recupero di Alaba

32′ Traversa Immobile – Conclusione improvvisa da fuori che centra in pieno l’incrocio. Bachmann immobile

43′ Tiro Spinazzola – Conclusione un po’ schiacciata sul primo palo. Bachmann si distende in corner

48′ Cross Berardi – Pallone basso in mezzo, Insigne e Immobile anticipati

49′ Tiro Arnautovic – Finta e controfinta in area, conclusione in equilibrio precario che si perde addirittura in fallo laterale

50′ Ammonito Di Lorenzo – Fallo al limite

51′ Ammonito anche Barella – Per proteste

52′ Punizione Alaba – Conclusione che fa la barba alla traversa

56′ Chiusura Alaba – Contropiede di Insigne, pallone dentro per Berardi ma chiude Alaba

56′ Colpo di testa Bonucci – Stacca altissimo ma non riesce a indirizzare da corner

62′ Tiro Sabitzer – Conclusione da fuori toccata da Bonucci, pallone a fil di palo

63′ Tiro Arnautovic – Blocca Donnarumma facilmente

65′ Gol annullato ad Arnautovic – Colpo di testa di Alaba che salta altissimo, corretto sotto porto da Arnautovic che zittisce il pubblico. Ma il suo colpo di testa è in posizione irregolare. Rete prima convalidata e poi annullata dal Var

72′ Tiro Locatelli – Piazzato da fuori a cercare il secondo palo. Pallone abbondantemente largo

72′ Tiro Insigne – Destro a giro che si perde sul fondo

75′ L’Austria chiede un rigore per fallo di Pessina su Lainer – Ma c’erano prima due fuorigiochi dei nostri avversari

80′ Chiusura Bonucci – Intervento decisivo a liberare l’area

83′ Acrobazia Berardi – Cross di Spinazzola per Berardi che solo cerca la coordinazione volante. Pallone colpito sporchissimo col lo stinco

90′ 5 minuti di recupero – Ultime battute

94′ Tiro Chiesa – Conclusione da dentro l’area. Blocca Bachmann

95′ Gol Chiesa – Pallone scodellato in area da Spinazzola per Chiesa, controllo di testa e dribbling. Mancino incrociato imparabile per Bachmann

103′ Ammonito Hinteregger – Sgambettato Belotti in contropiede

104′ Punizione Insigne – Dai 30 metri, vola Bachmann per toglierla dall’incrocio

105′ Gol Pessina – Mancino incrociato dopo il lavoro da terra di Pessina

106′ Parata Donnarumma – Grandissimo intervento a chiudere sul primo palo

115′ Gol Kalajdzic – Deviazione in avvitamento di testa. Anticipata la difesa azzurra sul primo palo da corner


Migliore in campo Italia: Chiesa PAGELLE


Italia Austria 2-1 dts: risultato e tabellino

Reti: 95′ Chiesa, 105′ Pessina, 115′ Kalajdzic

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella (68′ Pessina), Jorginho, Verratti (68′ Locatelli); Berardi (84′ Chiesa), Immobile (84′ Belotti), Insigne (108′ Cristante). Ct. Mancini. A disp: Sirigu, Meret, Emerson, Bastoni, Toloi, Bernardeschi, Raspadori.

Austria (4-2-3-1): Bachmann; Laoner, Dragovic, Hinteregger, Alaba; Schlager (115′ Gregoritsch), Laimer; Baumgartner (90′ Schöpf), Grillitsch (115′ Schaub), Sabitzer; Arnautovic (97′ Kalajdzic). Ct. Foda. A disp. Schlager, Pervan, Ilsanker, Posch, Lazaro, Lienhart, Trimmel, Onisiwo.

Arbitro: Taylor (ING)

Ammoniti: 2′ Arnautovic, 50′ Di Lorenzo, 51′ Barella, 103′ Hinteregger