Connettiti con noi

Hanno Detto

Jacobelli spiega: «A Pirlo va riconosciuta una cosa, ora punta l’Atalanta»

Pubblicato

su

Xavier Jacobelli ha parlato della prossima partita della Juve a Bergamo contro l’Atalanta e di come a Pirlo vada riconosciuta una cosa

Xavier Jacobelli ha parlato ai microfoni di Radio24 della Juve di Pirlo e dei prossimi impegni che attendono i bianconeri. Le sue parole.

«La competizione per la qualificazione alla Champions diventa sempre più avvincente. Conte è stato molto bravo a tenere compatta la squadra al momento della massima difficoltà stagionale, ovvero quando c’è stata l’eliminazione dalla Champions. In campionato l’Inter è uno schiacciasassi. Se la Juve cerca una controprova a queste due vittorie consecutive dovrà trovarla a Bergamo contro l’Atalanta nella prossima giornata di campionato. Pirlo parla spesso di disattenzione e di errori da parte dei giocatori? E’ un grande segnale di onestà intellettuale, non ha mai trovato alibi. Apprezzo molto questo approccio del tecnico, che ha dimostrato i nervi molto saldi dopo il Benevento».

Continua a leggere
Advertisement