Chi è Jean-Claude Ntenda: futuro terzino della Juventus Primavera

Iscriviti
ntenda
© foto www.imagephotoagency.it

Chi è Jean-Claude Ntenda: futuro terzino della Juventus Primavera. Il club bianconero ha piazzato il colpo in prospettiva dal Nantes

Jean-Claude Ntenda, anni 17 e un futuro roseo oltre che bianconero. La Juventus piazza l’ennesimo colpo in prospettiva assicurandosi un promettente talento in uno dei ruoli più carenti del panorama internazionale, quello di terzino sinistro. Prelevato dal Nantes dove ancora non aveva fatto il suo esordio tra i professionisti, Ntenda è già da un paio d’anni nel giro della Nazionale giovanile francese dove ha collezionato 10 presenze tra Under 17 e Under 18. Il club bianconero è pronto ad aggregare il classe 2002 alla Juventus Primavera dove, dopo l’infortunio di Verduci, si dividerà la corsia mancina con il capitano Anzolin.

Jean-Claude Ntenda Juve Primavera: ruolo e caratteristiche tecniche

Veloce e molto tecnico, il ragazzo di Champigny-sur-Marne (Parigi), ha seguito la parabola di molti giovani transalpini. Plasmato nel Taverny, centro atletico d’eccellenza del nord della capitale francese, è successivamente passato all’Entente Sannois Saint-Gratien prima di essere notato dal Nantes. Sbocciato nel ruolo di esterno offensivo è stato trasformato negli anni in un laterale basso dalle spiccate doti di spinta. Solo due anni fa erano queste le sue dichiarazioni al portale francese FM: «Il mio sogno è quello di giocare tra i professionisti del Nantes e crescere in Francia, per il calcio straniero vedremo». Jean-Claude la Juventus, all’epoca, non osava nemmeno sognarla.

Condividi