Juve e Darmian sempre più vicini: che beffa per i cugini granata!

darmian
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha avviato i contatti con il Manchester United per portare il terzino in bianconero e le parti sembrano potersi accordare a breve

Darmian più di De Sciglio. Sembra essere questa la decisione presa in casa Juve negli ultimi giorni, dove la dirigenza di Corso Galileo Ferraris sarebbe più propensa a formulare un’offerta per il terzino del Manchester United, più che piombare sul rossonero. Darmian, infatti, oltre ad essere un titolare inamovibile della Nazionale di Ventura, offrirebbe più garanzie ad Allegri dal punto di vista tecnico e della duttilità, in quanto può adattarsi sia in uno scacchiere difensivo a 4 che come esterno di centrocampo: De Sciglio, invece, è reduce da stagioni poco convincenti con la maglia del Milan e, nonostante l’età più rosea, un suo arrivo a Torino non farebbe di certo impazzire di gioia i tifosi bianconeri.

L’OFFERTA – Negli ultimi giorni, la Juventus sta anche pensando all’offerta da formulare ai Red Devils per permettere a Darmian di accasarsi in bianconero e pare che la trattativa possa basarsi su un legame temporaneo tra le due parti interessate: il terzino classe 1989, infatti, giungerebbe a Torino in prestito per un anno, ma con un obbligo di riscatto per la società bianconera fissato a 20 milioni di euro. Tale scenario, ad ogni modo, evidenzierebbe un legame tra Darmian e la Juventus che potrebbe protrarsi nel tempo.

UNA BEFFA PER IL TORO – Se questa trattativa andasse in porto, qualcuno non la prenderebbe di certo bene. Non dimentichiamoci, infatti, che fino a due anni fa Matteo Darmian vestiva la maglia del Torino ed era uno degli idoli della curva Maratona. Il suo approdo in terra inglese ha lasciato sgomento nel cuore dei tifosi granata ma di certo non rabbia, perché era chiaro che un giocatore come lui avrebbe dovuto ambire a palcoscenici più prestigiosi: ma un ritorno in Italia, a Torino e per giunta nella squadra rivale per eccellenza no, rappresenterebbe un qualcosa di indigesto per qualsiasi tifoso del Toro.

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di giovedì 22 giugno 2017
Prossimo articolo
bernardeschiJuve, all-in su Bernardeschi: ma sarebbe giusto dargli la dieci?