Juve Inter, dirige Guida: nel 2013 Conte e Marotta lo attaccarono

marotta conte
© foto Db Villar Perosa (To) 11/08/2013 - amichevole / Juventus A-Juventus B / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Giuseppe Marotta-Antonio Conte

Juve Inter: Marco Guida dirigerà la sfida dell’Allianz Stadium. Nel 2013 Conte e Marotta esplosero di rabbia contro l’arbitro

Nel 2013 Marco Guida diresse una gara tra Juve e Genoa all’Allianz Stadium con alcuni episodi dubbi. Ai microfoni di Sky Sport, Antonio Conte e Beppe Marotta (ai tempi allenatore e ad della Juve) esplosero di rabbia. Domenica sarà proprio Guida a dirigere Juve-Inter, ritrovando due vecchi “nemici” ora all’Inter. Ecco le parole riportate da Goal.com.

CONTE «È una vergogna. Adesso basta col fair-play, tutti hanno visto che c’erano tre rigori per noi. Il mano di Granqvist, il fallo su Pogba e quell’altro su Vucinic. Senza contare i soli 3′ di recupero. Ma quello che non accetto è un arbitro che mi dice che non se l’è sentita di dare il rigore. Tutti hanno visto cosa è successo, pure un cieco avrebbe visto. Il rigore è sacrosanto e posso accettare un errore, ma non ciò che mi ha detto Guida».

MAROTTA «Per un arbitro come Guida di Torre Annunziata ci sono difficoltà a venire ad arbitrare la Juventus. Non parlo di malafede ma di difficoltà. Al 94′ un arbitro della provincia di Napoli si è trovato in difficoltà… Così come è consigliabile che un arbitro di Novara non arbitri la Juventus, così un arbitro napoletano non deve venire ad arbitrare la Juventus. Non grido vergogna perchè l’ha già fatto Conte».

Condividi