Connettiti con noi

Hanno Detto

Juve Inter, Sacchi: «Dopo quanto successo spero all’estero non vedano»

Pubblicato

su

Arrigo Sacchi, ex allenatore, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport della partita tra Juve e Inter: le dichiarazioni

Arrigo Sacchi, ex allenatore, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport della partita tra Juve e Inter. Le sue dichiarazioni:

JUVE INTER – «Spero che questa partita non venga trasmessa all’estero, perché il calcio italiano ci fa una brutta figura. Zero spettacolo, tanti falli e poca sportività. A tratti mi è sembrato di assistere ad una partita degli anni ’60. La Juve ha giocato meglio in avvio, mentre l’Inter mi è sembrata timorosa. Allegri e Inzaghi sono due tattici e aspettano l’errore dell’avversario. I nerazzurri hanno sfruttato questa idea».

SCUDETTO – «La Juve è tagliata fuori, mentre l’Inter dopo il derby è una squadra che sta cercando di ritrovarsi. Entrambe non mi sembrano al massimo della condizione. Il Milan stasera deve vincere per mantenere il distacco, ma ricordiamoci che non è la più forte, è una squadra giovane con poca esperienza e il calendario non l’aiuta. Pioli deve puntare sul collettivo. Il Napoli a Bergamo ha fatto una grande partita e mi ha impressionato per il ritmo. Questo finale di stagione sarà uno sprint lunghissimo e incerto». 

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.