Connettiti con noi

News

Juve Inter, via alla vendita libera dei biglietti. TUTTE le info e i dettagli

Pubblicato

su

Juve Inter, iniziata la fase di vendita libera dei biglietti per il match. TUTTE le info e i dettagli utili per l’acquisto

Iniziata la fase di vendita libera dei biglietti di Juve-Inter. Nel comunicato tutte le info per l’acquisto.

IL COMUNICATO – «Il rientro dalla pausa delle Nazionali, per la Juve, coinciderà con un big match. Nientemeno che il Derby d’Italia, in programma all’Allianz Stadium, domenica 3 aprile alle 20:45.

A partire dalle 10:00 di questa mattina, lunedì 28 marzo, al via la vendita libera.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO!

Come da disposizioni della Questura e dell’Osservatorio per le manifestazioni sportive, l’acquisto dei biglietti in vendita libera non sarà consentito ai residenti nella provincia di Milano (eccezion fatta per i possessori di Juventus Card che potranno acquistare e dovranno caricare il titolo sulla tessera).

TUTTE LE INFO

TARIFFE DEDICATE

JOFC

I soci JOFC potranno fare riferimento al proprio Official Fan Club per tutte le informazioni e la possibilità di acquisto a tariffa dedicata.

UNDER 18

Gli Under 18 potranno usufruire di uno sconto rispetto alla tariffa intera.

UNDER 6

Per i bambini sotto i 6 anni, invece, tariffa speciale a € 5,00 in tanti settori dello stadio.

OFFICIAL TICKET SHOP

Per accedere alle fasi di vendita è necessario iscriversi all’Official Ticket Shop Juventus tramite Juventus Card, tramite numero di membership (per essere riconosciuti e accedere alle fasi di vendita riservata) oppure, se non si è in possesso di una delle precedenti, è possibile registrarsi anche tramite indirizzo mail.

INGRESSO ALLO STADIO

Fatte salve eventuali modifiche della normativa, dall’1 al 30 aprile 2022, l’accesso allo stadio è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 da vaccinazione, guarigione o test, cosiddetto Green Pass base. Le suddette limitazioni non si applicano ai soggetti di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale.

Ricordiamo che in considerazione del continuo evolversi dello scenario di diffusione della pandemia da Covid-19, l’utilizzatore del titolo di accesso dovrà essere in possesso della certificazione richiesta dalla normativa applicabile alla data della partita.

All’accesso si dovrà fornire, oltre al tagliando valido e a un documento di identità, una certificazione verde Covid-19 con QR Code: non saranno considerati validi quindi tutti i certificati cartacei che non siano dotati di QR Code. È obbligatorio l’uso della mascherina FFP2».