Connettiti con noi

News

Juve Lazio 2-2: Milinkovic rovina l’ultima all’Allianz Stadium

Pubblicato

su

La Juve ospita la Lazio nella 37esima giornata di Serie A: sintesi, moviola, risultato, tabellino, highlights, cronaca live

(inviato all’Allianz Stadium) – La Juve saluta l’Allianz Stadium con un pareggio. 2-2 il risultato finale contro la Lazio nel giorno degli addii di Chiellini e Dybala. Vlahovic e Morata illudono, l’autogol di Alex Sandro e il gol all’ultimo respiro di Milinkovic-Savic per il pari.


Juve Lazio 2-2: sintesi e moviola

Premiata la Juventus Women per la vittoria dello Scudetto

1′ Fischio d’inizio – Cominciata Juve Lazio.

3′ Fase di studio – Primi minuti in equilibrio. Gioco che transita maggiormente a centrocampo e pochi sussulti offensivi.

5′ Traversa Zaccagni – Gran destro dalla distanza del numero 20. Pallone deviato che si impenna e sbatte sulla traversa.

7′ Occasione Vlahovic – Pallone in profondità per il serbo che sbuca tra le maglie della difesa ma viene stoppato dall’uscita di Strakosha.

9′ Miretti a terra al limite – Va giù il classe 2003 al limite, per l’arbitro si deve proseguire.

11′ Gol Vlahovic – Sfrutta benissimo un pallone dalla sinistra il serbo, e di testa dentro l’area piccola batte Strakosha.

12′ Tiro Bernardeschi – Dribbling e sinistro a giro che sfiora l’incrocio.

15′ Tiro Lazzari – Buono spunto dell’esterno della Lazio. Partito dalla destra si accentra e scarica il sinistro, deviato. Pallone in corner.

16′ Tiro Felipe Anderson – Ci prova anche il brasiliano, pallone fuori di poco.

17′ Cambio Juve – Chiellini lascia il campo. Standing ovation per il capitano, abbracciato da tutti i compagni di squadra e dagli avversari.

22′ Punizione Lazio – Traiettoria morbida dal limite allontanata dalla difesa.

23′ Occasione Felipe Anderson – Il brasiliano si libera di un avversario e calcia, ma trova l’opposizione di Alex Sandro che fa arrivare il pallone docile tra le braccia di Perin.

25′ Tiro Bernardeschi – Scatta in profondità il numero 20 e di sinistro impegna Strakosha. Ferma tutto poi Ayroldi per fuorigioco.

28′ Tiro Felipe Anderson – Deviato il pallone del brasiliano. Check del Var per un presunto tocco di mano in area, poi Ayroldi lascia proseguire.

29′ Occasione Felipe Anderson – Azione pazzesca di Milinkovic-Savic che salta tutti e scarica in mezzo per Felipe Anderson. Per un soffio, in spaccata, stava per battere Perin.

32′ Occasione Zaccagni – Troppo spazio per Lazzari a destra, cross basso sul primo palo per Zaccagni che di tacco sfiora il gol.

33′ Tiro Luis Alberto – Mira l’incrocio dei pali lo spagnolo e calcia. Pallone di poco a lato.

37′ Gol Morata – Azione strepitosa della Juve. Tacco di Dybala a liberare Cuadrado, che suggerisce per Morata. Lo spagnolo finta e controfinta in area e col destro battezza il sette.

40′ Ammonito Acerbi – Intervento in ritardo a centrocampo, primo giallo del match.

43′ Occasione Lazio – Cataldi direttamente in porta da corner, allontana la difesa.

45′ Tiro Cataldi – Destro a giro pericoloso del centrocampista bloccato centralmente da Perin.

45’+’1′ Ammonito Bernardeschi – Fallo tattico del numero 20, ammonito.

FINE PRIMO TEMPO

INIZIA LA RIPRESA

47′ De Ligt a terra – Ha la peggio l’olandese in uno scontro con Cabral, colpito poi involontariamente in caduta da Bernardeschi. Dopo qualche istante a terra, si rialza e torna in campo.

50′ Salvataggio Morata – Imbucata di Milinkovic-Savic per Lazzari letta da “terzino” da parte di Morata.

51′ Autogol Alex Sandro – La Lazio riapre il match, con Patric che incorna di testa dentro l’area di rigore da calcio d’angolo. A nulla è servito il tentativo di allontanare il pallone sulla linea di Alex Sandro.

51′ Cambio Lazio – Fuori Cabral, dentro Pedro.

54′ Occasione Lazio – Punizione di Cataldi, una deviazione stava per beffare Perin.

56′ Tiro Pedro – Parte dalla destra e va a calciare di sinistro. Pallone fuori di poco.

57′ Tiro Zaccagni – Traiettoria velenosa di Zaccagni, blocca a terra in due tempi Perin.

58′ Occasione Zaccagni – Ci riprova il numero 20, questa volta la mira è sbagliata.

61′ Parata Perin – Non si fa sorprendere il portiere sul colpo di testa di Acerbi, che bene era saltato in area.

62′ Cambi Juve – Fuori Locatelli, Vlahovic e Morata per Aké, Kean e Pellegrini.

65′ Rischia Bernardeschi – Nel tentativo di allontanare una minaccia dalla destra di Lazzari, Bernardeschi stava per fare autogol.

67′ Ammonito Cuadrado – Ferma in modo irregolare Zaccagni, è giallo.

69′ Rovesciata Kean – Azione personale di Bernardeschi, che cross per Kean. Rovesciata che sfiora il palo.

75′ Punizione Cataldi – Traiettoria che scavalca la barriera ma viene bloccata da Perin.

76′ Cambi Lazio – Fuori Luis Alberto e Cataldi per Leiva e Basic.

78′ Cambio Juve – Fuori Dybala, abbracciato da tutti i compagni di squadra. Entra al suo posto, all’esordio, Palumbo.

82′ Occasione Basic – Grande occasione fallita dall’88, che in area non riesce ad impattare il pallone.

83′ Ammonito Milinkovic-Savic – Giallo anche per il serbo.

84′ Cambio Lazio – Non ce la fa Lazzari, dentro Radu al suo posto.

88′ Gol annullato Felipe Anderson – Insacca il brasiliano, ma Ayroldi aveva fermato tutto per un fallo di Milinkovic-Savic.

89′ Ammonito Patric – Proteste dopo il gol annullato.

95′ Gol Milinkovic-Savic – All’ultimo secondo pareggia la Lazio con Milinkovic-Savic, bravo a ribadire in rete una respinta di Perin.

FISCHIO FINALE


Migliore in campo Juve: Morata PAGELLE


Juve Lazio 2-2: risultato e tabellino

RETI: 11′ Vlahovic, 37′ Morata, 51′ Alex Sandro aut., 95′ Milinkovic-Savic

JUVENTUS (4-2-3-1): Perin; Cuadrado, Bonucci, Chiellini (17′ De Ligt), Alex Sandro; Miretti, Locatelli (62′ Aké); Bernardeschi, Dybala (78′ Palumbo), Morata (62′ Pellegrini); Vlahovic (62′ Kean). All. Allegri. A disp. Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Rabiot

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari (84′ Radu), Patric, Acerbi, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi (76′ Leiva), Luis Alberto (76′ Basic); Felipe Anderson, Cabral (51′ Pedro), Zaccagni. All. Sarri. A disp. Reina, Adamonis, Luiz Felipe, Akpa Akpro, Kamenovic, Romero, Hysaj, Moro

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta

AMMONITI: 40′ Acerbi, 45’+1′ Bernardeschi, 67′ Cuadrado, 83′ Milinkovic-Savic, 89′ Patric


Juve Lazio: il pre partita

Ore 20.30 – Finito il riscaldamento della Juventus.

Ore 20.10 – Juventus in campo per il riscaldamento.

Ore 19.21 – Anche il pullman della Juventus è arrivato all’Allianz Stadium.

Ore 19.19 – Il pullman della Lazio è arrivato all’Allianz Stadium.

Ore 19.00 – Chiellini e Dybala inizieranno dal primo minuto per lasciare il campo, molto probabilmente, nel corso della seconda frazione per prendersi l’ultimo applauso da parte del pubblico dello Stadium.

Ore 18.30La Juventus ha segnato in tutte le ultime 18 partite di campionato contro la Lazio; considerando le squadre attualmente in Serie A, i bianconeri hanno una striscia aperta più lunga solamente contro il Torino (22).

Ore 18.00 – La Juventus ha vinto ben 12 delle ultime 15 gare di campionato contro la Lazio (1N, 2P); in generale, quella bianconera è la formazione che ha sconfitto più volte i biancocelesti in Serie A: 84, almeno 15 in più rispetto ad ogni altra avversaria.

Ore 17.30 – In attacco spazio al trio Morata, Dybala e Bernardeschi alle spalle di Vlahovic.

Ore 17.00 – Confermato Fabio Miretti a centrocampo.

Ore 16.30 – Vista l’assenza di De Sciglio, Cuadrado dovrebbe tornare nel ruolo di terzino destro.

Ore 16.00 – Perin dovrebbe giocare dal primo minuto, con Szczesny in panchina.

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.