Juve Lazio: Pjanic e il bisogno di recuperare palla in avanti

Iscriviti
pjanic juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Il gol del pareggio in Juve-Lazio nasce da un eccellente intercetto di Pjanic. C’è bisogno di recuperare palla in avanti

Per sostenere il tridente pesante, la Juventus ha bisogno di restare corta e di recuperare palla in avanti. Ciò era riuscito solo a tratti nella prima parte di gara, con la Lazio che riusciva a trovare lunghi i rivali. Sia impostando dal basso (si sono sofferti gli abbassamenti di Luis Alberto), sia con lanci lunghi: la Lazio ama cercare Milinkovic-Savic, con il giocatore serbo ha prevalso su ogni secondo palla.

Nel finale di tempo, la Juve è cresciuta molto non solo nel palleggio, ma anche nel pressing alto. Lo si è visto nell’azione del gol: tutti e 3 i centrocampisti sono molto alti, con Pjanic che effettua un intercetto decisivo. Insomma, la Juve ha chiuso bene dopo qualche affanno iniziale. Vedremo, come successo contro Udinese e Sampdoria, se dopo 60′ Sarri sarà costretto a fare modifiche tattiche per l’eccessiva lunghezza.

Condividi