Milan, clima teso prima della Juve: duro confronto Ibra-Gazidis

© foto www.imagephotoagency.it

Confronto acceso tra Gazidis e Ibrahimovic prima di Juve-Milan. Anche Romagnoli e altri compagni hanno preso la parola

Clima poco sereno in casa Milan a poche ore dalla sfida contro la Juventus. Ieri l’a.d. Gazidis è tornato a Milanello dopo quasi 100 giorni di assenza e ha incontrato la squadra, annunciando il taglio degli stipendi. Secondo La Gazzetta dello Sport Ibra ha mostrato la sua ira e avrebbe detto: «Non è più il mio Milan, non c’è un progetto, se io sono qui è soltanto per passione». Alcuni componenti della rosa però non avrebbero gradito il comportamento dello svedese.

Dopo Ibra, ha parlato Alessio Romagnoli che ha chiesto il perché di una visita considerata tardiva e poco opportuna nei contenuti data l’imminenza di un match decisivo contro la Juventus in Coppa Italia. Altri componenti della rosa hanno chiesto al dirigente di essere più presente in futuro. Gazidis ha risposto sempre senza perdere la calma.

Condividi