Juve Pescara Primavera 1-0: Sekulov regala il successo ai bianconeri

© foto www.imagephotoagency.it

La Juve Primavera ospita i pari categoria del Pescara a Vinovo: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live del match

(dal nostro inviato al Campo Ale&Ricky di Vinovo) – La Juve Primavera torna a vincere dopo quattro pareggi consecutivi, superando 1-0 il Pescara. Decisiva la rete di Sekulov nel primo tempo, a regalare i tre punti alla squadra di Zauli.


Juve-Pescara Primavera 1-0: sintesi e moviola

4′ Tiro Sene – Primo brivido del match targato Sene, che sterza con il destro e calcia dal limite. Il suo diagonale si perde sul fondo.

7′ Occasione Pavone – Azione personale sul binario di destra per il numero undici, che scappa via in velocità e apre l’interno dentro l’area. Respinge in extremis la difesa della Juve.

12′ Colpo di testa Sene – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il pallone carambola sul secondo palo per Sene, che di testa non inquadra la porta da distanza ravvicinata.

16′ Tiro Diambo – Mischia al limite dell’area che favorisce l’inserimento di Diambo, il cui mancino strozzato viene smanacciato in qualche modo da Israel.

18′ Gol Sekulov – Ntenda si sgancia a sinistra, cross basso per Tongya murato dalla difesa. Il pallone arriva a Sekulov che apre l’interno e battezza l’angolino.

25′ Occasione Belloni – Israel si immola sul tap-in ravvicinato di Marafini, con Belloni che non sfrutta la ribattuta, calciando troppo debolmente. Salva tutto sulla linea Anzolin.

36′ Tiro Belloni – L’attaccante sfrutta l’errore in uscita di Leone, liberando il tiro dalla distanza. Tentativo che termina sopra la traversa.

50′ Punizione Moreno – Destro secco dal limite dell’attaccante spagnolo che viene deviato dalla barriera.

51′ Occasione Sene – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Sene svetta più in alto di tutti sul secondo palo, non trovando di poco la porta.

52′ Tiro Diambo – Belloni gioca di sponda per l’accorrente Diambo, che in corsa impegna Israel con un destro rasoterra.

64′ Tiro Moreno – Lo spagnolo riceve il pallone dopo un errore in uscita del Pescara, non centrando la porta con una conclusione potente.

67′ Tiro Tongya – Conclusione di destro dal limite del classe 2002 diretta nell’angolino, con Sorrentino che si allunga e blocca a terra il pallone.

71′ Tiro Masella – Pescara pericoloso in zona offensiva, con il tiro potente di Masella che termina alto.

80′ Tiro Da Graca – L’attaccante conta i passi ed esplode il destro da posizione defilata, non trovando però la porta di poco.

88′ Salvataggio Vlasenko – Si immola sulla linea in spaccata il difensore classe 2001, allontanando il tap-in di Diambo.

90′ Occasione Da Graca – Si invola in campo aperto l’attaccante, reggendo l’urto sul recupero della difesa. Il suo destro si spegne di un soffio a lato.


Migliore in campo Juve: Sekulov PAGELLE

Un gol che conferma il suo stato di grazia. Generoso nel svariare su tutto il fronte d’attacco.


Juve-Pescara Primavera 1-0: risultato e tabellino

Rete: 18′ Sekulov

Juventus (4-3-1-2): Israel; Anzolin, Dragusin, Vlasenko, Ntenda (46′ Riccio); Tongya, Leone (71′ Barrenechea), Ahamada; Sekulov; Moreno (71′ Da Graca), Sene (64′ De Winter). All. Zauli. A disp. Garofani, Raina, Gozzi, Omic

Pescara (4-3-3): Sorrentino; Martella (85′ De Marzo), Quacquarelli, Camilleri (63′ Chiarella), Diallo; Diambo, Marafini, Tringali (73′ Mercado); Pavone, Belloni, Masella. All. Iervese. A disp.  Klan, Dumbravanu, Paolilli, Longobardi, Tamborriello

Arbitro: Di Marco di Ciampino

Ammoniti: Marafini, Diallo, Riccio, Quacquarelli

Condividi