Juve, possibili avversari: ai quarti o tutto o niente

© foto Massimo Pinca

Oltre Juve-Porto: diamo un’occhiata ai possibili avversari dei bianconeri in caso di qualificazione

Fra stasera e domani si completerà la lista delle otto squadre che andranno a comporre l’urna di Nyon nel  tabellone dei quarti di finale di Champions League. Già qualificate il rocambolesco Barcellona di Luis Enrique , il Borussia Dortmund giustiziere del Benfica più il Real Madrid ed il Bayern Monaco.  Augurandoci che la Juve faccia il suo, nell’altra gara in programma il Leicester cercherà di ribaltare il 2-1 rimediato nell’andata a Siviglia. Si tratterà comunque di un sorteggio senza mezzi termini: o bene-bene o male-male. Ma tanto, si sa, per arrivare fino alla fine bisogna batterle tutte.

SIVIGLIA, LEICESTER O MONACO– La migliore delle ipotesi per la Juve sarebbe pescare la vincente di Leicester- Siviglia. Le foxes (che hanno esonerato ormai il loro leader Ranieri) come rosa sono sulla carta i meno dotati fra le squadre ancora in corsa. Il Siviglia è già stato affrontato durante la fase a gironi: 0-0 allo Stadium, vittoria per 3-1 in Spagna. Abbordabile anche la suggestione Monaco, nel caso i monegaschi riescano a vincere con due gol di scarto in casa, ribaltando il 5-3 dell’andata contro il Manchester City. Proprio gli inglesi fra le big sono forse i meno temibili (ricordando anche come finì l’anno scorso durante la fase a gironi), sullo stesso piano si posiziona il Borussia Dortmund.

INCUBO BAYERN, RISCHIO BARCA E REAL– Insomma si cerca di tutto pur di evitare, almeno per ora, le tre super favorite: il Bayern  e le spagnole. Mettendoci dentro anche una quarta insidia: l’Atletico Madrid di Simeone che riesce a far giocare male chiunque e poi i colchoneros , non dimentichiamoci, sono vice-campione d’Europa in carica. Anche la Juve comunque fa paura e per tutti rientra nel cerchio delle “squadre da evitare” ai quarti. Ma non è nemmeno poi così giusto sperare nel Siviglia o nel Leicester. Perchè tanto si diventa migliori solo battendo i migliori. Si dice così no?

BENE Siviglia/Leicester
OK Manchester City, Borussia Dortmund
MALE Bayern Monaco, Barcellona, Real Madrid, Atletico Madrid

Articolo precedente
Juve, rifinitura sotto il sole dello Stadium
Prossimo articolo
arrigo sacchiSacchi: «Polemiche post Juventus-Milan? I bianconeri hanno meritato di vincere»