Juve Primavera Fiorentina 3-2: successo in rimonta per i bianconeri

petrelli fagioli moreno
© foto Twitter

La Juve Primavera ospita a Vinovo la Fiorentina: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(Giovanni Albanese inviato a Vinovo) La Juve non muore mai. È una questione di stile, di atteggiamento. È quella componente che non può non avere chiunque indossa la maglia bianconera. Dagli errori s’impara: si prende il buono e ci si rialza, in fretta e senza piangersi addosso. E lo si fa insieme, con tutte le forze a disposizione del gruppo. Con quel guizzo di uno come Fagioli che entra nella ripresa e risolve tutto in dieci minuti, firmando prima la rete del pari e poi creando le condizioni per la terza rete che porta la firma di Portanova, tra i pochi che anche nel primo tempo – nel momento più difficile del match – non era mai uscito dal campo. LE PAROLE DI MISTER BALDINI NEL POST GARA (VIDEO)

Anche contro la Fiorentina, che viene adesso agganciata al terzo posto della classifica Primavera, i bianconeri di Baldini pagano un avvio da dimenticare. I limiti in difesa ci sono, a tratti sembrano condizionare l’intera manovra, meno brillante e sgombera mentalmente rispetto a inizio stagione. Ci sarà ancora da lavorare sotto questo aspetto, e magari da intervenire con diligenza nel mercato di riparazione: la Juve Primavera ha grande potenziale offensivo, e con i giusti accorgimenti dietro potrebbe davvero ambire con convinzione alla corsa Scudetto.


Juve Primavera Fiorentina: sintesi e moviola

1′ Minuto di raccoglimento – La gara è iniziata dopo aver osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Gigi Radice, scomparso ieri all’età di 83 anni.

5′ pt Gol Montiel – Il numero 7 della Fiorentina entra in area dalla destra, passa la palla ad un compagno ma sul rimpallo la palla torna a lui e tira dal limite, infilando Loria che non vede partire il pallone

23′ pt Tiro Portanova – La Juve recupera palla sulla sinistra e Petrelli trova Portanova solo in area, bravo il portiere viola in uscita a chiudere lo spazio

27′ pt Autorete Serrao – Capellini sbaglia il passaggio e serve Koffi, che avanza in area e scarica su Meli che crossa in mezzo. Longo tocca il primo pallone, Loria viene battuto e Serrao, nel tentativo di spazzare, ribadisce la palla in rete

34′ pt Traversa Beloko – Il giocatore della Fiorentina tira al volo dal limite dell’area e colpisce la traversa con una bordata sulla quale Loria non poteva fare niente

36′ pt Gol Petrelli – Fallo laterale dalla destra, palla a Portanova che la difende in area, Petrelli arriva e scarica il tiro sull’angolo opposto a Ghidotti.

41′ pt Testa di Nicolussi Caviglia – Il valdostano colpisce di testa il cross dalla destra di Meneghini, palla fuori di poco alla sinistra del portiere

45′ pt Tiro di Meli – Meli arriva a fondo campo e prova comunque il tiro in porta, la palla sibila alta sopra Loria

8′ st Gol Fagioli – Fa tutto da solo il talento bianconero, che prende palla, salta i difensori, entra in area e infila il portiere nell’angolo basso a sinistra

10′ st Gol Portanova – Spinazzola dalla sinistra serve Fagioli che va al tiro, sulla respinta del portiere Portanova è bravo a ribadire in rete a pochi passi dalla porta

14′ st Tiro Moreno – Lo spagnolo carica il destro dal limite dell’area, Ghidotti respinge bene

18′ st Occasione Longo – L’attaccante della Fiorentina riesce a girarsi bene in area di rigore, bravo Loria a distendersi e respingere

19′ st Tiro Beloko – Beloko ci prova da fuori area, Loria respinge anche questo tiro

25′ st Tiro Petrelli – La punta bianconera tenta il tiro dal limite dell’area, palla fuori di poco

27′ st Palo Montiel – Dalla distanza il giocatore della Fiorentina coglie il palo

28′ st Espulso Baldini – Il mister bianconero viene espulso per proteste

37′ st Occasione Monzialo – Il bianconero riesce a trovarsi a tu per tu con Ghidotti, ma è bravo il portiere viola a negargli il tiro


Miglior giocatore della Juve Primavera: Nicolò Fagioli PAGELLE

Ci sta otto minuti per prendere le misure del match, trovare il varco giusto e insaccare la rete del pareggio. Ci riprova due minuti dopo, e sulla ribattuta corta del portiere Portanova insacca. È lui a cambiare volto al match.


Juve Primavera Fiorentina 3-2: risultato e tabellino

Reti: 5′ pt Montiel, 27′ pt aut. Serrao, 36′ pt Petrelli, 8′ st Fagioli, 10′ st Portanova

Juventus (4-3-3): Loria; Meneghini (16′ st Bandeira), Capellini (38′ st Makoun), Pereira Serrao (1’st Gozzi), Spinazzola; Nicolussi Caviglia (1′ st Fagioli), Leone, Portanova; Moreno (21′ st Francofonte), Petrelli, Monzialo. A disp: Israel, Anzolin, Boloca, Penner, Di Francesco, Pinelli, Markovic. All. Baldini

Fiorentina (4-2-3-1): Ghidotti; Ferrarini, Gillekens, Antzoulas, Simonti (29′ st Ponsi); Medja Beloko (29′ st Hanuljak), Lakti; Montiel Rodrguez, Meli (38′ st Nannelli), Koffi (38′ st Campagnol Bocchio), Longo(21′ st Maganjic). A disp: Chiorra, Pierozzi, Dutu, Pierozzi N., Gorgos, Servillo. All. Bigica

Arbitro: Marcenaro.

Ammonizioni: 20′ pt Serrao, 12′ st Meli, 20′ st Fagioli

Articolo precedente
baldiniBaldini: «Nel primo tempo sono entrato nello spogliatoio nervoso…» – VIDEO
Prossimo articolo
carusoCastelvecchio Juventus Women 0-4, bianconere avanti in Coppa Italia