Connettiti con noi

News

Juve-Sampdoria Primavera 1-4: poker blucerchiato a Vinovo

Pubblicato

su

La Juve Primavera ospita la Sampdoria a Vinovo nel recupero della 5ª giornata: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live

(inviato all’Ale&Ricky di Vinovo) – La Juve Primavera ospita la Sampdoria nel recupero della 5ª giornata di campionato. Brutta sconfitta per i bianconeri di Bonatti, che interrompono la serie positiva intrapresa.


Juve-Sampdoria Primavera 1-4: sintesi e moviola

2′ Tiro Da Graca – Subito occasione per i bianconeri con il numero 9 Da Graca, bravo a smarcarsi, ma la palla termina alta sulla traversa.

5′ Tiro Prelec – Ottima risposta del portiere bianconero Senko sul tiro di Prelec, che aveva dribblato ed era andato al tiro.

6′ Occasione Sekulov – Azione personale del numero 7 bianconero, rasoiata forte ma troppo angolata.

17′ Gol Da Graca – Grande azione personale di Sekulov, che supera la difesa e la passa in acrobazia a Da Graca. L’attaccante si inventa un diagonale vincente che sblocca il risultato.

21′ Gol di Siatounis – Bravo a sfruttare il cross radente dalla destra, Siatounis anticipa la difesa bianconera e il risultato torna sul pari.

32′ Di Stefano colpisce il palo – Azione in velocità della Sampdoria, che termina con il tiro di di Di Stefano. Palo e palla controllata con sicurezza da Senko.

36′ Doppia occasione Juve – Tiro di Iling-Junior tutto solo sulla sinistra, grande parata. Ottima risposta di Avogadri anche sul secondo tiro di Miretti.

42′ Rigore per la Samp – Furbo Trimboli ad anticipare Miretti e a guadagnare calcio di rigore.

43′ Gol Trimboli – Freddo dal dischetto l’attaccante blucerchiato, spiazzato Senko.

50′ Gol Di Stefano – Inserimento in verticale e diagonale forte e preciso. Sorpresa la retroguardia bianconera.

65′ Fase di studio – Juve e Samp, dopo il doppio vantaggio dei blucerchiati si studiano in una partita sempre più fisica e di contrasti a centrocampo.

66′ Occasione per Fiumanò – Salito per un calcio d’angolo, il centrale all’esordio stagionale sfiora il gol di testa, ma viene salvato sulla linea dalla retroguardia della Samp.

67′ Gol Yepes – Azione in contropiede per i blucerchiati, Yepes a rimorchio è bravo a piazzarla e a segnare il poker.

80′ Calano i ritmi – Col passare dei minuti diminuiscono le occasioni da etrambe le parti e calano i ritmi.

 


Migliore in campo Juve: Sekulov PAGELLE


Juve-Sampdoria Primavera 1-4: risultato e tabellino

Reti: 17′ Da Graca, 21′ Siatounis, 43′ Trimboli (Rig), 50′ Di Stefano, 68′ Yepes.

Juventus (4-4-2): Senko; Leo, Nzouango, Fiumanò, Ntenda (74′ Turicchia); Soule (74′ Hasa), Omic (50′ Cerri), Miretti, Iling-Junior (68′ Maressa); Da Graca (68′ Sekularac), Sekulov. All. Bonatti. A disp: Daffara, Verduci, De Winter, Ledonne, Cotter, Bonetti, Galante.

Sampdoria (3-5-2): Avogadri, Aquino, Obert, Yepes, Angileri (68′ Yayi Mpie), Giordano, Ercolano, Siatounis, Prelec, Trimboli (80′ Sepe), Di Stefano (68′ Brentan). All. Tufano. A disp: Saio, Zovko, Napoli, Somma, Marrale, Montevago, Krawczyc, Hermansen, Gaggero.

Arbitro: D’Ascanio di Ancona

Ammoniti: 38′ Siatounius, 44′ Ntenda, Prelec 55′.