Connettiti con noi

News

Juve Spal Primavera 1-2: Cotter non basta, interrotta la striscia positiva

Pubblicato

su

La Juve Primavera ospita la Spal nella 28ª giornata di campionato: sintesi, moviola, risultato, tabellino e cronaca live

(inviato al Campo Ale&Ricky di Vinovo) – La Juve Primavera cade contro la Spal a Vinovo nella 28ª giornata di campionato. Bianconeri che interrompono una lunga striscia positiva che durava da 12 partite, con le reti di Moro ed Ellertsson decisive. Nel finale, Cotter dà l’illusione della rimonta.


Juve Spal Primavera 1-2: sintesi e moviola

3′ Tiro Ellertsson – Ci prova dal limite il numero 11, con Garofani che si distende e blocca a terra.

5′ Occasione Cerri – Ntenda verticalizza per Miretti, che trova il pertugio giusto per servire Cerri. A tu per tu con Galeotti spara addosso al portiere ospite.

9′ Colpo di testa Soulé – Sugli sviluppi di un corner di Iling, Soulé colpisce di testa, ma il suo tentativo viene bloccato in presa alta da Galeotti.

14′ Tiro Yabre – Moro scarica a rimorchio per il numero 3, che libera il sinistro dal limite. Tutto facile per Garofani.

21′ Parata Garofani – Intervento straordinario del portiere della Juventus, che toglie dall’angolino la conclusione ravvicinata di Seck.

24′ Gol Moro – Cross dalla sinistra di Attys a pescare nell’area piccola Moro. Indisturbato, il numero 9 incorna sotto l’incrocio dei pali.

32′ Tiro Seck – Ancora Spal pericolosa, con il cross dalla destra di Ellertsson respinto sui piedi di Seck. Destro immediato murato in corner.

44′ Punizione Miretti – Destro velenoso da posizione defilata del centrocampista, con il pallone che sorvola la traversa.

45’+1′ Colpo di testa Omic – Gran cross dalla destra di Mulazzi per Omic, che spreca di testa dentro l’area di rigore.

50′ Occasione Cerri – Mulazzi spinge a destra, crossando rasoterra al centro per Cerri. Di spalle, l’attaccante si gira e calcia: palla alta.

55′ Tiro Soulé – Prende la mira e disegna un sinistro morbido l’argentino, con Galeotti che non si fa sorprendere.

57′ Gol Ellertsson – Doppio passo di Seck e cross basso dal fondo che attraversa tutto lo specchio e trova Ellertsson sul secondo palo. Tap-in facile facile per il numero 11, lasciato libero di colpire.

62′ Gol annullato Spal – Proteste degli estensi per una rete annullata dal direttore di gara per una posizione di offside.

66′ Occasione Chibozo – Vicino al pareggio l’attaccante, che colpisce di prima intenzione sul corner di Miretti ma sfortunatamente trova l’opposizione sulla linea del compagno De Winter.

78′ Colpo di testa Mulazzi – Corner a baciare la testa di Mulazzi, che in girata non trova di poco la porta.

84′ Occasione Cotter – Filtrante di Miretti per Mulazzi, traversone basso per Cotter murato in angolo dalla difesa della Spal.

90’+2′ Gol Cotter – La riapre il numero 19, non perdonando dentro l’area di rigore.


Migliore in campo Juve: Mulazzi PAGELLE


Juve Spal Primavera 1-2: risultato e tabellino

Reti: 24′ Moro, 57′ Ellertsson, 90’+2′ Cotter

Juve Primavera (4-3-1-2): Garofani, Mulazzi, Riccio (34′ Nzouango), De Winter, Ntenda (83′ Bonetti); Miretti, Omic (68′ Turicchia), Iling; Soule (68′ Sekulov); Chibozo (83′ Cotter), Cerri. All. Bonatti. A disp. Senko, Daffara, Leo, Sekularac

Spal (4-3-3): Galeotti; Savona, Peda (81′ Raitanen), Csinger, Yabre; Zanchetta (76′ Campagna), Mamas, Attys; Seck (88′ Alcidies Diaz), Moro, Ellertsson. All. Scurto. A disp. Wozniak, Owolabi Belewu, Fiori, Gineitis, Colyn, Semprini, Carrà, D’Andrea, Pinotti

Arbitro: Monaldi di Macerata

Ammoniti: 18′ Omic, 65′ Yabre, 70′ Ntenda, 88′ Nzouango

Espulso: 90’+2′ Wozniak (dalla panchina)