Juventus in isolamento a casa: così il club combatte l’emergenza Coronavirus

buffon-ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus in isolamento a casa: così il club combatte l’emergenza Coronavirus dopo il caso Rugani. Saranno seguite le prescrizioni mediche

Stando a quanto appreso dall’ANSA, in seguito alla positività di Daniele Rugani al Coronavirus, la Juventus prenderà misure di sicurezza ben precise.

Il club seguirà le prescrizioni mediche per i casi di contagio Coronavirus a un singolo che fa parte di un gruppo di lavoro: in sostanza tutti i bianconeri (giocatori, ma anche tecnici, dipendenti e dirigenti) che hanno avuto contatti con Rugani andranno in isolamento a casa. Il medesimo provvedimento sarà preso anche dall’Inter.

Condividi