Juventus Women – Fiorentina, primo atto di una lunga sfida

guarino women
© foto www.imagephotoagency.it

La Supercoppa Italiana sarà la prima sfida diretta tra Juventus Women e Fiorentina, ecco cosa aspettarsi dal match

Se lo scorso anno la sfida era tra Juventus Women e Brescia, quest’anno la battaglia sarà più dura per tutte. Tre pretendenti per tre trofei: oltre alle bianconere, ci sono anche Milan e Fiorentina. Stasera si affronteranno le ragazze di coach Guarino, campionesse d’Italia, e le viola, detentrici della Coppa Italia.

Italiane in Europa

Juventus Women e Fiorentina si giocano la Supercoppa Italiana in una sfida davvero equilibrata tra le due squadre. Entrambe hanno grande caratura internazionale e forniscono molte giocatrici alle nazionali. Sono le squadre che sono riuscite a qualificarsi in Champions League. Se il cammino della Juventus è terminato dopo il doppio confronto con il Brondby, la Fiorentina è riuscita a passare contro il Fortuna Hjorring della ex bianconera Sanni Franssi. Prossimamente sulla loro strada ci sarà il Chelsea, squadra contro la quale la Juventus ha rimediato una sconfitta nell’amichevole estiva per 3-0.

Chi tenere d’occhio nella Fiorentina

La Fiorentina si è rinnovata molto dopo la passata stagione. Se nel campionato scorso le viola hanno pagato un deludente inizio di stagione, dovuto anche a degli infortuni di troppo, ad oggi si presentano come una seria candidata al titolo. La squadra può giocare con il 4-3-3 o con il 4-4-2, molto dipende da chi vorrà schierare mister Ciccotta in avanti. L’attacco comprende Ilaria Mauro, pericolosissima in area di rigore, e Lana Clelland, arrivata dal Tavagnacco, capocannoniere nel 2017 con 23 reti realizzate. In caso di tridente offensivo, ai lati potrebbero giocare le due ali Tatiana Bonetti e Patrizia Caccamo, brevilinee capaci di scambiarsi di ruolo e tagliare bene in area di rigore.

A centrocampo Alice Parisi e Greta Adami garantiscono un’ottimo schermo difensivo e anche una buona impostazione di gioco. Nel reparto arretrato da tenere sott’occhio Alia Guagni. Sulla destra la nazionale azzurra si fa vedere spesso in avanti e potrà mettere in difficoltà la difesa bianconera.

Juventus Women Fiorentina: gara da 1-X-2?

Difficile dire chi tra le due sia la favorita. Molto dipenderà dallo stato di forma e da chi riuscirà ad avere più motivazioni. Nessuna delle due squadre ha intenzione di sottovalutare l’avversaria. Come detto in conferenza stampa da Guarino, entrambe le formazioni giocano all’attacco, di conseguenza non è facile ad oggi dire quale delle due possa prevalere. Quel che è certo è che si prospetta una gara combattuta ed equilibrato. Il risultato finale potrà dire molto sull’andamento della stagione.

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di sabato 13 ottobre 2018
Prossimo articolo
Brasile, gioia in amichevole per Alex Sandro contro l’Arabia Saudita