Juventus Youth nel segno degli attaccanti: ecco i protagonisti del 2020

Iscriviti
© foto Instagram

Juventus Youth nel segno degli attaccanti: ecco i protagonisti del 2020 dalla Primavera alle Under. Un focus su tutti i nomi

Il 2020 per la Juventus Youth si concluderà senza nuove partite, a causa dell’emergenza Coronavirus che ha prolungato lo stop fino al 10 gennaio. Primavera, Under 17, 16 e 15 fermate, dunque, fino al nuovo anno. Per questo motivo, è possibile individuare gli attaccanti protagonisti del 2020 a tinte bianconere.

Juve Primavera: gli attaccanti protagonisti del 2020 sene-juve-primavera

Juve Primavera trascinata lo scorso campionato dal tandem offensivo composto da Elia Petrelli e Kaly Sene. Perfettamente abbinabili ma anche ricambiabili l’uno con l’altro, dopo la stagione positiva in Under 19 hanno spiccato il volo verso il calcio professionistico. Ora Petrelli è un punto fermo della Juventus U23 di Lamberto Zauli, nella quale è capocannoniere con 5 gol, mentre Sene gioca in Ciprio, nell’Omonia Nicosia, in prestito dal Basilea.

Ci ha pensato Marco Cosimo Da Graca a prendere in mano lo scettro della Primavera della Juventus in questo campionato. 4 reti in 4 partite da autentico trascinatore, convocazioni in Under 23 e persino in Serie A a suggellare un inizio di stagione indimenticabile. A fargli compagnia è anche Matias Soulé, a segno per il suo primo gol in bianconero contro la Roma nell’ultima partita disputata. Un talento da tenere d’occhio.

Juventus Under 17: gli attaccanti protagonisti del 2020

Da recitare in rima come la migliore delle poesie: Chibozo, Bonetti, Cerri. Questo il tridente da far girare la testa della passata stagione per la Juventus Under 17. Tre nomi che hanno incendiato le difese e fatto sognare (fino allo stop forzato causa Covid-19) Francesco Pedone. Chibozo mattatore tra gennaio e febbraio con ben 7 gol, seguito proprio da Cerri che di reti ne ha messe a segno 4.

Una sola partita, invece, in questo inizio di stagione, per l’attuale Under 17 di Pedone. I nomi per incantare non mancano neanche in questo campionato, dove la stellina Nicolò Turco farà certamente parlare di sé per il suo talento. Un gol contro il Parma, così come per Bayron Strijdonck, esterno olandese acquistato quest’estate dalla Juventus e già meritevole di aver mostrato le sue doti lungo la fascia.

Juventus Under 16: gli attaccanti protagonisti del 2020

Gennaio e febbraio sono stati i mesi di Tommaso Galante, capocannoniere con 3 reti della Juventus Under 16 targata Bonatti della stagione passata. Un bottino niente male per l’esterno offensivo ora in forza all’Under 17, sicuramente la conferma più bella di tutto il campionato scorso. Attacco bianconero rinforzato anche da Simone Condello, un’arma in più dalla panchina e sempre al posto giusto nel momento giusto quando conta. Anche lui, ora, è una freccia nella faretra della Juventus Under 17 di Pedone.

Arrivando all’attuale rosa della Juventus Under 16, il reparto offensivo è capitanato da Alessio Vacca. Uno dei talenti più cristallini dell’intero settore giovanile della Juve non ha deluso le aspettative anche in questo campionato, non patendo il salto di categoria e firmando il tabellino dei marcatori in due occasioni. Vacca una certezza, Firman la sorpresa: l’attaccante classe 2005 ha stupito in questo avvio, non solo in zona gol ma anche per l’aiuto nella manovra corale della squadra.

Juventus Under 15: gli attaccanti protagonisti del 2020

Impossibile non citare, anche nella Juventus Under 15, il nome di Alessio Vacca. Questo per quanto fatto lo scorso campionato e nel 2020 con la squadra di Corrado Grabbi. 5 gol a cavallo tra gennaio e febbraio ad eleggerlo come la realtà più convincente dell’intera categoria. Potenza in attacco alla quale si aggiunge Lorenzo Anghelè, il partner offensivo perfetto per Vacca e autore di una rete nel 2020.

Le realtà dell’Under 15 nella stagione attuale sono molteplici. A guidare la classifica cannonieri sono Francesco Nuti e Lorenzo Biliboc: due reti a testa per i neo acquisti da Perugia e Torino, capaci di rivoluzionare il reparto offensivo con le loro qualità. Fisicità per il primo, talento puro palla al piede il secondo. Un mix di ingredienti perfetto abbinato al genio tra le linee di Gabriele Finocchiaro, man of the match all’esordio col Parma.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth: ecco i centrocampisti protagonisti del 2020

Condividi