Connettiti con noi

News

Juventus Youth: le novità in Primavera, un “legame” con l’Atalanta per l’Under 17

Pubblicato

su

Juventus Youth: le novità in Primavera, Under 17, 16 e 15. Ecco le ultime notizie legate al settore giovanile bianconero

Vigilia di campionato per la Juve Primavera, che domani affronta il Genoa nella 9ª giornata di campionato. Dopo i successi del week-end, invece, le Under proiettano la loro attenzione sui prossimi impegni amichevoli. Juventus Youth, ecco le ultime notizie e i focus sui protagonisti relativi a Primavera, Under 17, 16 e 15.

Juve Primavera: le novità in vista del match contro il Genoa

La Juve Primavera volta pagina dopo il recente ko contro la Sampdoria, cercando subito di reagire a partire da domani. I bianconeri affronteranno il Genoa, nel match della 9ª giornata di campionato. Il Grifone è terzultimo in classifica, con 7 punti conquistati in altrettante partite. 2 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte a caratterizzare il percorso stagionale dei ragazzi di Luca Chiappino, i cui numeri segnano un assoluto record negativo. 7 gol realizzati (secondo peggior attacco del campionato) e 15 subiti (terza peggior difesa).

Andrea Bonatti ritrova due pedine importanti per il suo scacchiere. Tornano nell’elenco dei convocati Enzo Barrenechea e Gabriele Mulazzi. Il centrocampista ha saltato l’ultima sfida, venendo convocato in Under 23 e giocando un importante spezzone di partita contro il Livorno. Mulazzi, invece, era infortunato nelle ultime partite, e il suo rientro permette a Bonatti di avere un’alternativa in più sulla destra. Sempre assenti gli infortunati Riccio e Chibozo, mentre salgono ancora dall’Under 17 Daffara e Maressa.

Juventus Under 17: Bosi sfida Pedone, c’è un legame col passato…

La Juventus Under 17 sfida l’Atalanta domenica, nel test match amichevole utile per mettere importanti minuti sulle gambe dopo il roboante ritorno in campo di domenica (7-0 all’Ale&Ricky di Vinovo). C’è un legame ad unire l’Under 17 della Dea e la Juventus, relativo al suo allenatore: Giovanni Bosi. Il tecnico, prima di prendere in mano le redini della squadra nerazzurra, sedeva sulla panchina del Palermo Primavera.

Nel 2016/17 Bosi visse una delusione al Torneo di Viareggio, affrontando i pari età della Juventus nella finalissima della manifestazione. 3-2 il risultato finale in favore dei bianconeri, che misero le mani sul titolo grazie alle reti di Kastanos, Vadalà e Di Massimo. Non bastò a Bosi, invece, la doppietta di La Gumina, con il tecnico ora dell’Atalanta che vuole cancellare quel ricordo dalla sua memoria.

Juventus Under 16: focus sull’Atalanta, avversaria in amichevole

La Juventus Under 16 non è scesa in campo questo weekend, venendo stoppata dal rinvio dell’amichevole inizialmente programmata per domenica contro il Milan. L’ultimo impegno disputato, dunque, per i ragazzi di Panzanaro è il rocambolesco 4-4 di sette giorni fa tra le mura amiche dell’Inter. Mirino puntato alla sfida di settimana prossima in amichevole contro l’Atalanta all’Ale&Ricky di Vinovo.

La Dea ha totalizzato 3 punti nelle prime quattro partite di campionato, collezionando una vittoria e tre sconfitte. Quattro le reti segnate e una subita a caratterizzare il cammino stagionale dei nerazzurri. Il pericolo principale è rappresentato da Candas Bah Fiogbe, capocannoniere degli orobici in campionato.

Juventus Under 15: chi sono i prossimi avversari dei bianconeri

Due su due in amichevole per la Juventus Under 15, che dopo le vittorie con Inter e Milan si prepara al prossimo impegno contro l’Atalanta. Bianconeri in campo domenica con la Dea, nel test match utile per potenziare la propria condizione fisica. Ecco il focus sulla squadra di Alessio Gambirasio, ospite domenica all’Ale&Ricky di Vinovo.

L’Atalanta occupa l’ottavo posto nel Girone B, con 3 punti messi a referto in 4 partite. Una sola vittoria per la squadra orobica, il cui cammino è stato falcidiato da ben tre sconfitte. 1 gol subito (seconda miglior difesa) e tre segnati a caratterizzare le statistiche di squadra della Dea. Fari puntati su Daniel De Santis, capocannoniere della squadra a quota 2 reti. 1 gol, invece, per Lorenzo Riccio, anche lui da tenere sotto osservazione…

LEGGI ANCHE: Risultati e classifica Primavera 1: gli esiti dei recuperi della 5ª giornata