Kakà: «Voglio ringraziare tutti gli italiani, il mo cuore è sempre con voi»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Kakà: «Voglio ringraziare tutti gli italiani, il mo cuore è sempre con voi». L’ex fantasista del Milan e il suo pensiero durante l’emergenza

Ricardo Kakà, ex giocatore del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky dell’emergenza Coronavirus in Italia.

MILANO – «Milano è la mia seconda casa, è brutto vedere la città vuota. Le notizie sono sempre molto pesanti, è dura. Cerco di parlare sempre con i miei amici milanesi, mi auguro che tutto possa finire il prima possibile per tornare a vedere una città viva e felice».

MOMENTO PIU’ BELLO – «È difficile, ho vissuto momenti bellissimi a San Siro. Le vittorie, il Pallone d’Oro mostrato dal balcone. Vincere la Champions. I tifosi sotto casa mia quando è arrivata l’offerta del City. Voglio ringraziare tutti gli italiani, il mio cuore è sempre con voi. Spero di tornare presto in Italia».

Condividi