Kean-Everton, il consiglio dell’ex c.t.: «È un’esperienza che lo migliorerà»

kean
© foto www.imagephotoagency.it

Kean-Everton: l’ex c.t. ha rilasciato un’intervista, dando il suo consiglio e la sua opinione sul passaggio dell’attaccante in Premier League

La Gazzetta dello Sport, questa mattina si sofferma sul passaggio di Moise Kean all’Everton. Per farlo, la Rosea ha intercettato tre uomini di sport: Pierluigi Casiraghi, ex c.t. della Nazionale Under 21, Alessandro Pistone, ex calciatore passato al Newcastle, e il Presidente dell’Associazione italiana calciatori Damiano Tommasi. Di seguito riportate le loro dichiarazioni.

CASIRAGHI – «Già, la Premier League non è un torneo scarso…gli darà ancora più visibilità. Di certo è un’esperienza che lo migliorerà, anche perché non credo che alla Juve avrebbe potuto giocare con continuità. Poi Kean è giovane, ci sarà tempo per tornare in Italia».

PISTONE – «Lì sarà tutto diverso e Kean arriverà con il peso della sua valutazione. Ma alla Juve non aveva garanzie, all’Everton invece si affideranno a lui, quindi Kean potrà pensare: qui sta solo a me. Everton? Moise troverà un ambiente fantastico, grande club, grandi tifosi e grande campionato».

TOMMASI – «Da dirigente, mi spiace che si faccia fatica a puntare sui nostri giovani».