Kean, pressing Everton, ma manca l’accordo su un particolare

kean
© foto www.imagephotoagency.it

Continua il pressing dell’Everton su Moise Kean. Il club inglese vuole il bianconero, ma manca l’accordo con la Juve su un particolare

Uno scenario impensabile solo qualche mese fa, ma che ora potrebbe rivelarsi realtà. La Juve potrebbe cedere Moise Kean, l’attaccante cresciuto in bianconero che sembrava vicinissimo al rinnovo ma che ora, a fronte di un’offerta importante, potrebbe fare le valigie. A volerlo fortemente è l’Everton.

Il club inglese ha offerto 40 milioni per l’attaccante: una cifra che soddisfa a pieno la società bianconera, che però chiede una garanzia sul contratto. Paratici e Nedved spingono per inserire una sorta di recompra che permetterebbe, in futuro, di riacquistare il talento del vivaio. La società inglese non vorrebbe però sentire niente a riguardo, come spiega Tuttosport.

Infatti, spendendo una cifra tale, l’Everton spera di ricavarne almeno il doppio tra qualche anno. La soluzione potrebbe essere un’operazione alla “Audero”: nessun riacquisto, ma la possibilità di una corsia preferenziale. In caso di cessione, la prima squadra avvisata sarebbe la Juve, e al pari delle offerte verrebbe accettata quella bianconera.