Kulusevski diventa un paradosso: alla Juve dal 1 luglio? Non può giocare

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Kulusevski diventa un paradosso: alla Juve dal 1 luglio? Non può giocare. Le ultimissime sul futuro del trequartista svedese

Si preannuncia complessa e ingarbugliata – anche alla luce delle novità emerse dal consiglio federale – la situazione di Dejan Kulusevski, trequartista svedese del Parma che diventerà un nuovo giocatore della Juventus a partire dalla prossima stagione.

Come spiega Sky Sport il caso di Kulusevski è  paradossale. Due possibilità. La prima il rinnovo del prestito tra Atalanta e Parma (con il placet della Juve) oltre la scadenza del 30 giugno e quindi l’effettiva possibilità di chiudere la stagione coi crociati, procrastinando il suo approdo a Torino. La seconda: l’effettivo trasferimento alla Juventus già a partire dal 1 luglio come da contratto che però non gli permetterebbe ugualmente di disputare le partite sino al termine della stagione.

Condividi