La Gazzetta dello Sport sprona l’Inter: «5 motivi per credere allo scudetto»

Iscriviti
ronaldo conte
© foto www.imagephotoagency.it

La Gazzetta dello Sport sprona l’Inter: «5 motivi per credere allo scudetto». La rosea “incoraggia” i nerazzurri

Nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, doppia pagina dedicata ai 5 motivi per cui l’Inter deve credere ancora allo scudetto, nonostante il divario in classifica da Juve e Lazio.

  • Handanovic. Il capitano dell’Inter è rientrato giusto in tempo prima della sospensione del campionato e sarà ovviamente fondamentale per i nerazzurri nel caso si tornasse a giocare.
  • Eriksen. Il danese ha fatto vedere troppo poco rispetto alle sue enormi potenzialità. Conte gli chiede più fame e cattiveria visto che non cambierà il suo 3-5-2.
  • Sensi. Gli infortuni l’hanno condizionato dopo un inizio al top. La pausa forzata potrebbe essere la chiave per riaverlo davvero al top.
  • Lukaku. La Lu-La, spiega la Rosea, è l’unica arma con l’Inter può davvero dare fastidio alle rivali. Il belga ha messo nel mirino Ronaldo il Fenomeno: il brasiliano è a una lunghezza nella classifica di chi ha segnato di più al debutto in A negli ultimi 70 anni.
  • Lautaro. Dovrà mettere da parte le voci di mercato e tornare ad essere l’attaccante decisivo che è riuscito a segnare 16 gol fino a gennaio.
Condividi