Lavagna tattica Juve-Genoa: i bianconeri sfondano tra le linee con Kulusevski

Iscriviti
juve sassuolo kulusevski
© foto Kulusevski

Lavagna tattica Juve-Genoa: l’analisi del match tra i bianconeri e i rossoblù, valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia

Il gol di Czyborra, con tante responsabilità di Wesley sul secondo palo, tiene in vita un Genoa che fin qui ha concesso molto. Nonostante il grifone non esasperi il pressing offensivo, la Juve riesce continuamente a sfondare per vie centrali con Kulusesvski e Dybala.

Nelo gol dello svedese, Chiellini ha avuto spazio per condurre e servire il compagno, mentre nella rete di Morata si è aperto un buco gigante in mezzo alla difesa genoana. La Juva trova barchi centrali sia in ripartenza (basti vedere il gol annullato a Portanova) che su attacco posizionale, anche grazie a un Bentancur che si smarca parecchio in avanti. Ora però bisogna chiudere la gara.

Condividi