Immobile e quel riferimento a Ronaldo: «Ecco perché ho detto quella frase»

Iscriviti
© foto Immobile

Ciro Immobile e Cristiano Ronaldo hanno lottato per il titolo di capocannoniere nello scorso campionato di Serie A

Conferenza stampa di vigilia di Lazio-Bayern Monaco, match degli ottavi di Champions League. Nelle parole di Ciro Immobile, oltre a Lewandowski, c’è anche un riferimento a Cristiano Ronaldo. I due hanno lottato nell’ultimo campionato per il titolo di capocannoniere, con il laziale che ha superato il fuoriclasse della Juventus.

«Ho detto quella frase (‘Con Ronaldo in Italia sarebbe stato difficile vincere la classifica marcatori’, ndr) per l’enorme rispetto che ho per Ronaldo e Lewandowski. Avere il mio nome lì vicino a Ronaldo, lottare contro di lui per la classifica cannoniere e superare Lewandowski alla fine è stato un orgoglio pazzesco. Mi ha ripagato di tutti i sacrifici fatti in carriera. Numeri che rimarranno nella storia e nelle statistiche: un orgoglio per me .

LEGGI ANCHE: Immobile: «La Juve ha trovato identità, quando la affrontammo…»

Condividi