Lippi: «Juve, basta figuracce. Per lo scudetto non è fuori»

Iscriviti
lippi
© foto www.imagephotoagency.it

Marcello Lippi dice la sua sulla lotta scudetto in Serie A: le parole dell’ex tecnico sulla Juve e non solo

Ai microfoni di QS è intervenuto Marcello Lippi per parlare della lotta scudetto in Serie A.

«L’Inter è una candidata al titolo, così come il Milan, che non sta lassù per caso. Tutti i giochi sono ancora aperti. E lo resteranno a lungo. Secondo me si tende a sottovalutare l’originalità di questa stagione. Ad agosto inoltrato si giocava ancora per concludere la vecchia annata, la ripartenza è stata immediata o quasi, tanti atleti non si sono fermati, non hanno fatto vacanze. Certe cose si pagano. Questo campionato è una Marcialonga, lo vincerà chi reggerà meglio la fatica. La Juventus? Non è per niente tagliata fuori, anche per il discorso che ho appena fatto. Certo, se gioca come contro la Fiorentina non va da nessuna parte, ma stia sicuro che figuracce così la Signora non ne farà più».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi