Llorente-Juve, Morata aveva previsto tutto: lo confessò durante un’intervista

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Llorente-Juve, Morata aveva previsto tutto: lo confessò durante un’intervista sul compagno di reparto in attacco

La Juve è alla ricerca di un nuovo attaccante in vista di gennaio, in modo da impreziosire un reparto che conta solo Alvaro Morata come unica prima punta di ruolo. Tra i nomi più gettonati in questi giorni c’è quello di Fernando Llorente, già bianconero dal 2013 al 2015.

In attacco, il Re Leone ritroverebbe proprio Morata, già suo ex compagno di squadra a Torino. Nel 2015, in un’intervista ad Onda Cero, Alvaro fece la sua previsione, che oggi ha un sapore differente:

«Non è solo un compagno per me. È un amico e non dimenticherò mai tutto quello che ha fatto per me. Se sto facendo bene gran parte del merito è suo, è sempre pronto a congratularsi con me, a darmi consigli. Non è facile incontrare persone come lui e infatti non ho mai sentito nessuno parlar male di Fernando. Spero di poter giocare di più al suo fianco in futuro».

LEGGI ANCHE: Pirlo ha un asso nella manica per gennaio: lo considera «l’uomo in più»

Condividi