Longhi: «Non si può vedere una Juventus ridotta così»

longhi
© foto www.imagephotoagency.it

Longhi: «Non si può vedere una Juventus ridotta così». Il noto giornalista sul momento attraversato dalla squadra di Sarri

Bruno Longhi ha parlato del momento attraversato dalla Juventus.

Le sue parole a Radio Sportiva: «Sarri ha ammesso di essersi adattato alle caratteristiche della Juve. Ha dovuto scontrarsi col fatto che i bianconeri non hanno le caratteristiche del suo ex Napoli e ha dovuto agire di conseguenza. Le critiche alla Juve sono arrivate per un primo tempo inguardabile. Non si può vedere una squadra che punta in alto ridotta così contro una squadra sesta in Ligue 1. L’Europa League? Sia Inter che Roma dovrebbero puntare sull’Europa League. Dà prestigio anche se in molti la sottovalutano, oltre a concedere una porta di ingresso verso la Champions».

Condividi