Adesso l’Udinese prova a fare la Juve, con l’ex collaboratore di Sarri

sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Gotti, collaboratore di Maurizio Sarri la scorsa stagione al Chelsea, prova a tirare fuori dalla crisi l’Udinese sfidando il Genoa

Chissà che possa essere qualche principio sarrista a risollevare le sorti dell’Udinese. E sì, perché Luca Gotti la scorsa stagione ne ha avuto eccome possibilità di far suo il metodo di lavoro dell’attuale allenatore della Juventus, avendolo collaborato per tutta la stagione al Chelsea. La scorsa estate, nel pieno del toto-staff, Gotti venne accostato con insistenza al quartier generale juventino, ma poi Sarri fece altre scelte. E Gotti finì tra i collaboratori tecnici dell’Udinese.

Adesso, a seguito all’esonero di Igor Tudor, tocca a Luca Gotti guidare i friulani, in attesa dell’arrivo di un nuovo allenatore. Sfiderà il Genoa, che Sarri ha battuto – con un pizzico di fatica – mercoledì sera. E allora appare banalmente realistico che Gotti abbia preso appunti dal suo vecchio maestro, un po’ come spesso gli ha visto fare nella passata stagione seduto sulla stessa panchina due seggiolini più in là.