Lucchini: «La Juve sarà protagonista nel suo campionato» – VIDEO


Il tecnico della Cremonese Primavera Lucchini parla del match contro la Juve in Coppa Italia. L’analisi del mister

(Marco Baridon inviato a Vinovo) – Contro la Juve Primavera, la Cremonese esce sconfitta 3-0 in Coppa Italia. Mister Lucchini, dopo il match, parla così.

LA GARA «Io penso che ha impattato discretamente la partita, con personalità. Sapevamo di incontrare una squadra forte, di grande livello. Non vediamo da un buon momento a livello di risultato, speravamo di far bella figura. C’è il rammarico di aver finito il primo tempo sotto di due gol su due errori nostri e non per grande merito della Juventus. Purtroppo recuperare due gol alla Juve che ha questa forza di squadra e di singoli diventa difficile».

JUVE«Ha grandissimo palleggio, grandissime individualità, sarà protagonista nel proprio campionato».

FUTURO «La classifica non ci sorride, c’è grande rammarico, continuiamo a prenderci tantissimi complimenti ma i punti se li prendono gli altri. Sicuramente quello che vogliamo è far punti per cercare di rubacchiare qualche posto in classifica e vedere alla fine dell’anno quale sarà il risultato. L’obiettivo è formare giocatori per la prima squadra».

LAMANNA«Ha avuto un problema e oggi non era della partita. Ha vissuto anni importanti qui alla Juve, deve ancora crescere tanto. Ha la possibilità di andare anche in Nazionale e può essere un valore aggiunto per questa squadra».

Condividi