Lukaku esagera: «Sicuro di essere tra i cinque giocatori più forti al mondo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, ha rilasciato un’intervista, parlando così della squadra nerazzurra e di se stesso

Intervistato da Knack, Romelu Lukaku ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

INTER – «Prima di arrivare qui ho guardato alcune partite dell’Inter e a volte ho visto Lautaro Martinez giocare solo davanti. Ho sentito subito che avrebbe potuto fare un salto in avanti se ci avessero messo insieme. A volte tocca a lui segnare e altre volte a me. Se si capisce questo il feeling andrà sempre bene. All’Inter sono consapevole della responsabilità che ho, quindi non ho il diritto di abbassare le braccia. Se abbasso le braccia, ha immediatamente un impatto negativo sul gruppo. C’è bisogno di leader in campo come me, come Arturo Vidal, Nicolo Barella o Alexis Sanchez. Solo con un tale atteggiamento puoi trasformare mentalmente la squadra e ribaltare una partita».

TRA I PRIMI CINQUE AL MONDO – «Negli ultimi cinque mesi, sì. Non voglio dare posizioni da uno a cinque, ma ne faccio parte».

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juve, nuovo colpo ‘alla Kulusevski’? «Paratici è in vantaggio»

Condividi