Connettiti con noi

Hanno Detto

Mancini: «Pirlo? Giusto accettare la sfida della Juve. A Donnarumma dico che…»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Roberto Mancini, ct azzurro, ha parlato di varie questioni tra cui la Juve e il primo anno di Pirlo in bianconero

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, Roberto Mancini ha parlato anche di questioni che riguardano la Juve.

PIRLO E LA JUVENTUS«No, ha fatto benissimo. Se ti chiama una squadra come la Juve, non puoi dire di no. Ha fatto fatica, come era naturale, per mancanza di esperienza. Non aveva alle spalle neppure un’esperienza nelle giovanili. Ma era giusto raccogliere la sfida, Andrea il calcio lo conosce».

SUPERLEGA «Sto seguendo quello che accade. Mi auguro solo che si possa trovare una soluzione per tutelate il futuro del calcio a tutti i livelli».

NAZIONALE«Tre partite in 7 giorni con un sacco di problemi e quasi nessun allenamento. Abbiamo sempre vinto strameritatamente. La partita più difficile a Sofia, dove comunque non abbiamo rischiato nulla. Contro di noi si difendono tutti in 11 nella loro metà campo».

CORONAVIRUS«Abbiamo seguito alla lettera tutti i protocolli. I nostri medici sono stati perfetti. Nessuno era positivo quando eravamo lì. Lo sono diventati dopo. Non so come. L’importante è che tutti oggi ne siano fuori e stiano bene».

DONNARUMMA«Consigli? Nel mio ruolo, non posso. So solo che il Milan è un grande club, sta lavorando bene e crescerà ancora. A Gigio auguro serenità».

VOGLIA DI VINCERE – «Io spero che su quella prima pagina ci possa essere scritto qualcosa di così bello da far gioire una nazione intera, dopo quello che abbiamo passato in questo anno e mezzo».

Continua a leggere
Advertisement