Mandzukic eroe nazionale. Effenberg: «Se fosse più giovane varrebbe 200 milioni»

© foto www.imagephotoagency.it

Grande attesa per la Finale del Mondiale. Tutta la Croazia è in attesa, e l’uomo-simbolo diventa Mario Mandzukic

Domani sapremo. Domani una tra Francia e Croazia alzerà la tanto sognata Coppa del Mondo. In entrambi i casi, in casa bianconera si potrà sorridere. Che vinca una o l’atra, infatti, avrà in campo almeno un giocatore della Juventus: Matuidi per i transalpini, Mandzukic e Pjaca per i croati.

In particolare, negli ultimi giorni si sta prendendo la scena il guerriero numero 17 Mario Mandzukic, realizzatore del gol vittoria nella semifinale contro l’Inghilterra. In Croazia sono tutti pazzi per lui e, per far capire quanto sia stimato, sono importanti le parole di Stefan Effenberg, ex centrocampista del Bayern Monaco, il quale ha dichiarato ai microfoni di T-Online: «Non ho mai capito perché il Bayern lo ha dato via. È un attaccante completo, lavora per la squadra e segna anche grandi gol, come quello contro l’Inghilterra. Se non fosse così vecchio avrebbe un valore di 200 milioni di Euro. Se Mandzukic gioca bene come contro l’Inghilterra, la Croazia può battere la Francia»

Articolo precedente
Infortunio CuadradoNuovo numero Cuadrado, interviene Dybala sui social – FOTO –
Prossimo articolo
Emre Can finalmente in campo. Oggi la sua prima partita con la Juve