Marani: «Bisogna essere severi con la UEFA»

© foto www.imagephotoagency.it

Matteo Marani, vicedirettore di Sky Sport, ha parlato dell’emergenza Coronavirus e delle decisione della UEFA

Matteo Marani è intervenuto a Sky Sport per parlare delle misure da adottare per l’emergenza Coronavirus, anche per quanto riguarda la UEFA.

MARANI – «Mi aspetto due cose: la prima capire cosa deve fare la Serie A, di questo si farà portatore l’assocalciatori che pensa di dare qualche giorno di riposo ai giocatori, tranne per chi è coinvolto nelle coppe europee. E questi giorni di riposo verrebbero poi scalati in estate. Dobbiamo ricordare che il campionato non è finito, è sospeso. La seconda cosa di cui si parlerà sarà la UEFA. Io tenderei a essere severo con la UEFA, a dire “non stanno capendo dove sono”. Però, siccome la memoria bisogna utilizzarla, mi faccio memore di quello che in queste settimane è successo al nostro Paese, dove due settimane fa si pensava che finisse l’ordinanza e si pensava di giocare lunedì. Oggi ci pare impensabile. Ma è successo».

Condividi