Marino: «Come si fa a parlare di ripresa con 700 morti al giorno»

Iscriviti
marino
© foto www.imagephotoagency.it

Marino: «Come si fa a parlare di ripresa con 700 morti al giorno». Le parole del dirigente dell’Udinese sull’emergenza Coronavirus

Pierpaolo Marino, dirigente dell’Udinese, ha parlato a Canale 21 dell’ipotetica ripresa del campionato e dell’emergenza Coronavirus.

CORONAVIRUS –«Non so neanche come si fa a parlare di ripresa in un momento in cui ci sono 700 morti al giorno. Abbiamo una media di 800-900 morti al giorno e parlare di calcio mi sembra un controsenso, anche se ovviamente tutto prima o poi dovrà ricominciare. Ma io sono preoccupato più per il prossimo campionato che per quello attualmente sospeso. Il ridimensionamento sarà globale per almeno un medio periodo».

 

Condividi