Marocchino: «Campionato regolarissimo, non si può accontentare tutti»

© foto www.imagephotoagency.it

Domenico Marocchino, ex giocatore bianconero, commenta il rinvio di alcune gare di Serie A e dichiara: «Non si può accontentare tutti»

L’ex giocatore bianconero Domenico Marocchino, ospite negli studi di Rai 2, parla del rinvio di alcune gare di Serie A e in particolare della questione relativa a Juve Inter.

CAMPIONATO «Campionato regolarissimo, uno si alza la mattina e non sa quello che gli succede, poi la sera si capisce se è uomo o non è uomo. Non è che deve andare sempre tutto secondo le regole, può andar male per uno o per l’altro, sono tutti nelle stesse situazioni».

MAROTTA-DAL PINO«Le considerazioni sono giuste, bisogna capire come mai il presidente aveva scelto di posticipare la partita. Quello è un po’ lo snodo fastidioso, ma il discorso è anche un altro. Accontentare tutti è praticamente impossibile. Da giocatore mi è capitato di esordire dopo 10 giorni che non vedevo neanche la partita e 3 giorni prima mi è venuta la febbre a 40 ma non potevo dire di non farmi giocare».

Condividi