Connettiti con noi

Esclusive

Masi, retroscena Juve: «Comandava lui. Sembrava facesse un altro sport»

Pubblicato

su

Alberto Masi, difensore della Pro Vercelli, ha ricordato l’esperienza alla Juve nel 2012 nell’intervista esclusiva a Juventusnews24

Intervistato in esclusiva da Juventusnews24, Alberto Masi ha ricordato l’esperienza nel pre-campionato con la Juve di Antonio Conte nell’estate del 2012. Ecco le parole del capitano della Pro Vercelli.

Quale giocatore ti aveva stupito particolarmente durante gli allenamenti?
«Dico sicuramente Andrea Pirlo».

Cosa ti è rimasto più impresso?
«Sembrava facesse un altro sport. Nonostante ci fossero altri campioni, si vedeva che aveva quel qualcosa in più. Attitudine da allenatore già in campo? Sinceramente lì per lì non lo avrei detto. In campo comunque comandava lui: decideva lui cosa fare, senza parlare ma solo parlando con i piedi. Tutti si fidavano di lui, sapendo che se gli passavi la palla era in banca. Non c’era bisogno di tante parole».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE A MASI