Massimo Mauro: «Juve con potenzialità enormi, può vincere senza problemi»

Massimo Mauro
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore bianconero Massimo Mauro ha parlato della gara tra Roma e Juve e del gioco della squadra di Sarri

Massimo Mauro, ex giocatore bianconero, ha parlato a Repubblica della sfida tra Roma e Juve e non solo.

ROMA JUVE«La gara dell’Olimpico è stata condizionata dagli errori gravissimi iniziali da parte della Roma, e paradossalmente la Juventus potrebbe avere risentito di tanta grazia. La squadra di Sarri ha giocato una partita di puro contenimento, facendo leva sul contropiede. De Ligt è stato bravo ma non ha giocato secondo lo stile Ajax, sembrava un difensore anni ’50…. Chiaro che la Juve voluta da Sarri ancora non si è vista, ma detto questo non c’è nulla di male nel giocare in contropiede senza vergognarsene».

JUVE «La Juve non brilla ma intanto alla fine del girone d’andata è avanti 2 punti sull’Inter. Significa che ha potenzialità enormi e che se ritrova un po’ di autostima lo scudetto lo vince senza problemi. Caso contrario, squadre come Lazio e Atalanta potrebbero approfittarne. La Lazio vive un momento magico, e in un modo o nell’altro riesce sempre a risolvere le partite».

Condividi