Matuidi coi piedi per terra: «Troppo presto per parlare di scudetto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Matuidi coi piedi per terra: «Troppo presto per parlare di scudetto». Il centrocampista francese a caldo dopo la vittoria con la Roma

Blaise Matuidi ha parlato a Juventus TV dopo la vittoria con la Roma.

PARTITA – «La squadra ha fatto un gran lavoro, non era semplice giocare in casa di una squadra così difficile. Abbiamo giocato bene 60-65 minuti, poi abbiamo pagato un po’, non è facile stare bene 90’, gli avversari a volte ti obbligano a giocare un po’ dietro. Su questo dobbiamo avere più fiducia quando abbiamo la palla. È un lavoro non semplice, ma dobbiamo lavorare su questo».

MOMENTO POSITIVO- «Sì l’ho detto, vincere era importantissimo. Ma è ancora troppo presto per dire che vinceremo lo Scudetto. Dobbiamo continuare a lavorare e a crescere per arrivare nel momento giusto al primo posto. Siamo primi adesso, continuiamo così, se vinciamo tutte le partite vinceremo lo Scudetto».

CAMPIONATO – «Il calcio italiano quest’anno è un gran calcio, le squadre sono difficili da affrontare, alcune stanno facendo una stagione incredibile. Dobbiamo pensare a noi e pensare al nostro lavoro».

ITALIANO – «Sta migliorando.Grazie, sto crescendo».

Condividi