Messi: «Barcellona casa mia, mai pensato di andarmene»

messi
© foto www.imagephotoagency.it

Messi: «Barcellona casa mia, mai pensato di andarmene». Le dichiarazioni della stella argentina sul suo futuro

Lionel Messi ha voluto mettere a tacere le voci che lo volevano prossimo all’addio dal Barcellona. Per il suo futuro si era parlato anche di un possibile approdo in Serie A.

Queste le sue dichiarazioni al Mundo Deportivo: «Amo Barcellona, è casa mia. Finché il club e la gente mi vorranno, da me non ci sarà mai nessun problema. Io voglio rimanere in questo club, vincere un’altra Champions e altre volte la Liga. Molte volte avrei potuto lasciare il club, c’era chi era disposto a pagare la clausola, ma non ho mai pensato di andare via».

BOTTA E RISPOSTA CON ABIDAL – «Ho risposto perché mi sentivo attaccato, si stavano prendendo di mira i giocatori. Si dicono troppe cose sullo spogliatoio, che mette e toglie gli allenatori, e che io abbia potere per prendere decisioni. Mettere i giocatori in mezzo al licenziamento di un allenatore mi sembra una follia. È il direttore tecnico che prende le decisioni».

Condividi