Mirabelli avverte il Milan: «Occhio alla Juve per Donnarumma»

© foto www.imagephotoagency.it

Massimiliano Mirabelli, ex dirigente del Milan, ha parlato della situazione di Gigio Donnarumma in ottica Juventus

Massimiliano Mirabelli, ex dirigente del Milan, è intervenuto ai microfoni di TMW a proposito di Donnarumma e dello Scudetto.

DONNARUMMA«Rinnovargli il contratto fu difficile, oggi sarà ancora più complicato lavorare al rinnovo. Oggi il Milan è costretto a rinnovare o a metterlo sul mercato, pensavo si tornasse a lavorare già da un po al nuovo contratto. Per il futuro, considerato il livello e l’età del calciatore, dico: occhio alla Juve».

SCUDETTO«È una bella lotta, davvero. La Juventus, grazie al lavoro, negli anni ha costruito qualcosa di importante e quindi è la squadra più accreditata. L’Inter è un piccolo passo indietro perché sta lavorando da meno tempo. E poi c’è la Lazio, che a gennaio ha comprato… la spensieratezza: giocherà senza pressione e con il giusto stato d’animo, può fare uno scherzetto a Inter e Juve. Lotito e Tare insieme all’allenatore hanno fatto un grande lavoro. Da quando Simone Inzaghi è tornato indietro da Salerno per allenare la Lazio dopo l’improvviso ripensamento di Bielsa, la Lazio sta costruendo qualcosa di bello».