Connettiti con noi

Hanno Detto

Moggi: «La mia Juve era la seconda squadra in Europa. Quella attuale…»

Pubblicato

su

Moggi ha confrontato la sua Juve a quella attuale allenata da Massimiliano Allegri. Le parole dell’ex dirigente

Luciano Moggi ha confrontato la sua Juve e quella attuale.

Le parole dell’ex Juventus a Radio Bianconera.

JUVE – «La mia Juve che si qualificava sempre per le semifinali o per le finali era quanto meno la seconda squadra in Europa. Adesso, è la settima o l’ottava. Nelle squadre che ho gestito io c’erano i capitani di tante Nazionali. Secondo me, Allegri è uno che sta attento ai risultati e per ottenerli adotta una tattica giusta: questa è una squadra che non può fare la partita».